Prato verde: è tempo di semina!
Condividi  

Prato verde: è tempo di semina!

Come e quando.

Avere un prato fitto e rigoglioso è un piacere per gli occhi e una cornice ideale per la nostra casa. Creare un manto verde ben curato e uniforme è semplice: basta seguire pochi e semplici consigli per ottenere ottimi risultati in tempi brevi.

1. CHE COSA SEMINARE
La scelta di un miscuglio di sementi diverse darà vita ad un prato adatto a tutte le situazioni come ombra o aridità. Valutate anche clima, terreno, esposizione e se il vostro dovrà essere un giardino ornamentale o per tutta la famiglia, cani compresi!

2. QUANDO E COME SEMINARE
Scegliete un giorno sereno e senza vento: con una seminatrice a rullo la spargitura delle sementi sarà più semplice ed uniforme. Per evitare l’effetto a macchia di leopardo sono ideali due passaggi, stendete quindi un po’ di terriccio con il rastrello per coprire i semi e innaffiate a pioggia. L’erba sarà già folta nel giro di un paio di mesi.

3. IL TOCCO IN PIÙ
Se a crescita avvenuta il manto erboso è poco uniforme, con alcune zone fitte e altre spoglie, riseminate la medesima semente. Durante la germinazione occorre poi evitare di camminare sul terreno seminato finche l’erba non sarà cresciuta qualche centimetro.

Scarica la scheda in formato .pdf