SPEDIZIONE GRATUITA SU ACQUISTI SUPERIORI A €49,00

Mini Cart

Bonsai

Come prendersi cura di un albero che cresce in un vaso?

In provincia di Varese esiste un’azienda che ha cominciato a importare bonsai dalla terra del Sol Levante fin dagli anni Settanta. Parliamo di Crespi Bonsai con cui Agricola ha rapporti ben duraturi. Drizzate le antenne che arriveranno presto intriganti novità! Scopriamo insieme a loro qualcosa di più sul magico mondo dei bonsai! 

In Giappone bonsai, uomo, natura e Dio sono strettamente collegati. Questo modo di pensare si rifà alla filosofia Zen in cui la spiritualità si esprime utilizzando mezzi estetici minimali. Il bonsai per gli orientali è un esercizio spirituale, simbolo vivente dell’anima della persona che lo ha accudito. Ma come accudire questo piccolo albero che cresce in vaso?

LA COLLOCAZIONE DEL BONSAI

Il luogo prescelto per la collocazione di un bonsai deve permettere alla pianta di crescere sana e robusta, tenendo conto del sole, del livello di umidità e delle condizioni climatiche generali. La maggior parte dei bonsai ama vivere all’aria aperta, facendo distinzione però tra bonsai tropicali (o bonsai da interno) e bonsai ottenuti da specie non tropicali (o bonsai da esterno).

LA TERRA GIUSTA PER I BONSAI

Bonsai vuol dire “albero in un vaso” e, come sappiamo, chioma e radici dovrebbero aver bisogno del medesimo spazio. Nel caso del bonsai la quantità di terra è molto limitata e non permette alla pianta di diffondere le radici in larghezza. Risulta importante, quindi, utilizzare un composto di qualità ottimale. In linea generale la terra argillosa o con un consistente contenuto di humus presenta un’alta ritenzione idrica, ma drenaggio scarso, quella sabbiosa ha caratteristiche esattamente opposte.

ANNAFFIATURA

Quando le radici lasciano il suolo per essere contenute nello spazio limitato di un vaso diventa completa responsabilità di chi accudisce il bonsai provvedere al rifornimento di acqua, in misura tale da consentire un’ottimale ed ininterrotta attività di assorbimento da parte dell’apparato radicale. In questo modo possono arrivare alle foglie tutti gli ingredienti necessari allo svolgimento della fotosintesi e di tutti gli altri processi metabolici che avvengono nelle foglie nel corso delle ore di luce della giornata. Tuttavia non bisogna trascurare la necessaria presenza di ossigeno nella terra per la respirazione delle radici, processo che trasforma gli zuccheri prodotti dalle foglie in energia spendibile per la crescita e per tutte le altre funzioni vitali delle radici.

CONCIMAZIONE

Gli alberi in natura hanno libero accesso alle sostanze di cui abbisognano per svolgere tutte le loro funzioni fisiologiche, grazie al continuo riciclo delle sostanze organiche. Foglie cadute e rami secchi si decompongono nel terreno, arricchendo il primo strato del suolo di sostanze utili per la salute e la crescita delle piante.
Il bonsai, vivendo in un vaso, è privato del suo libero accesso alle sostanze nutritive e la quantità limitata di terra nella quale si sviluppa richiede un regolare rifornimento di nutrimenti, perché l’albero possa disporre costantemente degli elementi che ha bisogno.

 

 
Prendiamoci Tempo
Rispettando il decreto ministeriale Agricola rimarrà chiusa fino al 02/04. Potrete ordinare da casa con consegna a domicilio scrivendo a supporto@agricolashop.it o tramite whatsapp al 3429548064.
 
Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti il lancio del nostro nuovo e-commerce. Abbiamo una sorpresa per te. Iscriviti