SPEDIZIONE A PARTIRE DA 4,90€. GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 89€

 

Mini Cart

I benefici del freddo per i bulbi primaverili

Come forzare la fioritura grazie alla vernalizzazione in vaso e in frigorifero

Le piante non finiscono mai di insegnarci la bellezza e la saggezza.

Quanti di noi, soprattutto in questo periodo, si lamenta del freddo e non vede l’ora che arrivi la bella stagione?

Eppure il freddo è molto utile per la Natura a partire dagli alberi da frutto, fino ai bellissimi fiori da bulbo che colorano i nostri giardini in Primavera. Non potremmo apprezzare infatti i colori e il profumo dei Giacinti o dei Muscari se non fosse per il freddo che "patiscono" in Inverno!

Si chiama “fabbisogno in freddo” e si misura in ore e temperature necessarie per attivare il bulbo. Il fabbisogno cambia da pianta a pianta ma, a grandi linee, per le bulbose primaverili si aggira attorno ai 40 giorni trascorsi ad una temperatura inferiore ai 4°

UN ASSAGGIO DI PRIMAVERA

I benefici del freddo possono essere anche ricreati “artificialmente” per forzare la fioritura e apprezzare la bellezza della fioritura anche in inverno nelle nostre case. Come? Il processo conosciuto come “vernalizzazione” può essere messo in atto in due modi: la vernalizzazione in vaso o la vernalizzazione in frigorifero!

Nel primo caso bisogna mettere i bulbi in vaso già in Autunno e tenere i vasi all’aperto per tutto l’Inverno, stando attenti a coprire con del nuovo terriccio i germogli che potrebbero spuntare e che non sopravviverebbero in caso la temperatura dovesse andare sotto zero.  Trascorsi circa due mesi sarà possibile portare i vasi in un luogo fresco, ma più caldo rispetto all’esterno in cui non ci sia il riscaldamento acceso (come ad esempio un garage o una cantina) e aspettare ancora una decina di giorni per poi trasferirli in casa per farli fiorire completamente.

Se però in Autunno non abbiamo provveduto a piantare i bulbi primaverili in vaso, possiamo correre ai ripari con la vernalizzazione in frigorifero, mettendo i bulbi dentro a un sacchetto di carta (come quello del pane), avvolgere il sacchetto di carta con un altro di plastica e tenerli nel cassetto delle verdure del nostro frigorifero per solo un mese, dimezzando così i tempi di vernalizzazione. Trascorsi 30 giorni si può procedere come con la vernalizzazione in vaso.

 
POTREBBE INTERESSARTI
Chi ha visto questo consiglia anche...
  1. Semi di Aromatiche per Barbecue perfetti
    Non Disponibile
  2. Tè da tutto il mondo - 7 varietà
    Non Disponibile
    Baltus
    Prezzo speciale € 1,99 Prezzo predefinito € 14,99
  3. Tris di vasetti con semi di Aromatiche
    Non Disponibile
  4. Fai crescere il tuo pomodoro
    Non Disponibile