SPEDIZIONE A PARTIRE DA 4,90€. GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 89€

 

Mini Cart

L'orto autunnale e invernale

Quali sono i lavori da fare per avere ortaggi tutto l'anno?

È vero che stiamo andando incontro al freddo, tuttavia i lavori nell’orto non sono terminati; l’inverno non è una stagione molto accogliente per le nostre piante, le ore di luce durante il giorno sono scarse e le temperature rigide, nonostante questo esistono alcune colture in grado di resistere a queste condizioni. Possiamo dividere gli ortaggi invernali in due categorie: quelli che si piantano in fine autunno come lattuga, carote, radicchio, bietola da coste e spinaci, che si svilupperanno fino alla fine dell’inverno, e quelli che si piantano in estate e si raccolgono durante l’inverno come cavoli, porri e finocchi.

  1. Ravanello Viola
    Blumen
    € 3,50
  2. Pomodoro Nero Crimea
    Blumen
    € 3,50
  3. Valeriana Volhart
    Blumen
    € 3,50
  4. Spinacio Nuova Zelanda
    Blumen
    € 3,50

LE LAVORAZIONI DA EFFETTUARE PER L’ORTO INVERNALE

Prima di pensare a cosa piantare e a quello che raccoglieremo, è bene preparare il terreno al meglio: la prima operazione da effettuare con l’utilizzo di una zappa rimuovere le erbacce infestanti presenti nell’orto, che potremmo lasciare in terra come concimazione; successivamente si procede con la vangatura che renderà il terreno soffice e drenante, aggiungere un po’ di stallatico naturale per arricchire il terreno di sostanze nutritive. Dalla vangatura si otterrà un terreno con molte pendenze e zolle grossolane, utilizzate un rastrello per ottenere un orto in piano e rompere le zolle decisamente troppo grosse, questa operazione inoltre è utile per interrare il concime che abbiamo distribuito sul terreno lavorato.

Se avete intenzione di piantare finocchi e cicorie, ricordatevi di farlo nelle ore più fresche delle giornate: un’ombreggiatura iniziale ne favorirà l’attecchimento, unitamente a un’irrigazione costante.

A volte si acquistano piantine già molto sviluppate nei vasetti di coltivazione, può essere il caso del sedano, cipolla, porro, finocchio se sono troppo grandi è buona pratica cimare le piantine per rimuovere della vegetazione e facilitare l’attecchimento delle radici della pianta una volta messa a dimora.

Se non avete un terreno a disposizione, potrete coltivare il vostro orto anche in balcone, sarà sufficiente scegliere dei contenitori ampi forniti di terricci privi di torbe e con concimi di copertura per stimolare la vegetazione.

le piante più adatte alla coltivazione sono insalate, cicorie, radicchi tutte le piante da foglia che formano un cesto che poi viene reciso per la raccolta, oppure potremmo optare per il sedano che si raccoglie la costa in più tempi quando lo si vuole consumare.

  1. Misticanza di lattughe
    Franchi Sementi
    € 1,30
  2. Spinacio america Nastro
    Franchi Sementi
    € 2,20
  3. Ravanello gaudry 2 Nastri
    Franchi Sementi
    € 2,20
  4. Fiori mix x b.antilumache Nastro
    Franchi Sementi
    € 2,20

NON SOLO ORTAGGI

Erbe aromatiche come rosmarino e timo sono piante perenni, nel caso del rosmarino è addirittura un sempre verde e potremo usarlo per speziare i nostri piatti durante tutto l’anno; mentre altre piante perdono la parte aerea per poi svilupparsi di nuovo in primavera come ad esempio la menta e la salvia.

 
POTREBBE INTERESSARTI
Chi ha visto questo consiglia anche...
  1. Serra 2 piani
    Agricola Home & Garden
    € 28,99
  2. Serra 3 piani
    Agricola Home & Garden
    € 35,90
  3. Serra 4 piani
    Agricola Home & Garden
    € 42,99
  4. Serra per terrazzo 152X135X50 cm
    Agricola Home & Garden
    € 64,99