SPEDIZIONE GRATUITA SU ACQUISTI SUPERIORI A €49,00

Mini Cart

Orto in autunno

Cosa seminare e trapiantare

Avete liberato l’orto e il balcone dalle colture estive: via i pomodori, via i fagioli, via le zucchine! Finalmente un po’ di spazio… Ma come riempirlo? Guardiamo quali sono gli ortaggi da seminare o trapiantare in autunno per dare nuova vita al nostro orto.
E’ vero che stiamo andando incontro al freddo, ma ci sono molte varietà di cavoli, verze e cicorie che non temono le basse temperature, potrebbe essere il momento adatto per  acquistare delle piccole piantine già sviluppate da mettere subito a dimora. Alcune varietà di cicoria sono precoci (Orchidea Rossa precocissima, Variegata di Chioggia precoce, Rossa di Verona…) e altre tardive (Capotta, Bianca Invernale…) scegliamo quella più adatta alle nostre esigenze e al clima dove viviamo. Terminati i trapianti, guardiamo alle semine: settembre-ottobre è il momento ideale per la semina di spinaci, cime di rapa, ravanelli, rucola e valeriana, che ci daranno in poco tempo la possibilità di avere ortaggi freschi a tavola. Sono loro, con il loro ciclo di crescita molto breve, a tappare i buchi rimasti vuoi, a movimentare l’orto autunnale e a riempirlo di colori.

I nostri consigli

Prima di pensare a cosa piantare e a quello che raccoglieremo, è bene preparare il terreno: dopo la vangatura è bene aggiungere un po’ di stallatico naturale e arricchire il terreno di sostante nutritive. Se avete intenzione di piantare finocchi e cicorie, ricordatevi di farlo nelle ore più fresche delle giornate: un’ombreggiatura iniziale ne favorirà l’attecchimento, unitamente a un’irrigazione costante. Al momento dell'impianto vi consigliamo inoltre di accorciare della metà le foglie più lunghe delle cicorie.
Tra gli ortaggi di stagione, le verze non richiedono molta acqua ma vengono attaccate dalla cavolaia, una piccola larva che ne può compromettere la maturazione. Qualora fosse necessario, potrete disinfettare con l’area con piretro actigreen.
Se non avete un terreno a disposizione, potrete coltivare il vostro orto anche in balcone: sarà sufficiente scegliere terricci privi di torbe e concimi di copertura per stimolare la vegetazione.

 
Qualcosa di nuovo deve ancora sbocciare... preparati ad un'esperienza di shopping online completamente diversa.
Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti il lancio del nostro nuovo e-commerce. Abbiamo una sorpresa per te. Iscriviti