SPEDIZIONE A PARTIRE DA 4,90€. GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 89€

 

Mini Cart

Begonia Maculata

La pianta a pois

La Begonia maculata è sicuramente una delle piante con la colorazione fogliare più particolare da tenere nel proprio appartamento. Le sue macchie bianche - che ricordano una fantasia a pois - sulla pagina superiore della foglia di color verde scuro, la contraddistinguono da tutte le altre piante da interno. Ulteriore dettaglio che la rende speciale è il colore rosso bronzeo della pagina inferiore. La Begonia maculata ha anche dei fiorellini bianchi e rosa che però vengono messi in secondo piano dalla spettacolarità della sua livrea fogliare.

Dove collocare la Begonia maculata?

La Begonia maculata è abbastanza semplice da coltivare, posizionarla in un punto luminoso ma non a contatto con la luce diretta del sole. È una pianta tropicale che si adatta molto bene alle temperature dei nostri appartamenti 18/20°C, non scendere mai sotto i 15°C. Quando le temperature lo permettono si può posizionare la Begonia maculata all’esterno, per farle ricevere un ottimo circolo d’aria che non farà altro che beneficiare alla pianta.

Irrigazione: ogni quanto va bagnata la Begonia maculata?

La Begonia maculata va bagnata con parsimonia, annaffiare quando il terreno tende ad asciugarsi per riportare un corretto grado di umidità nel vaso. Stare molto attenti ai ristagni idrici, scolando l’acqua in eccesso nei sottovasi.

Concimazione e rinvaso della Begonia maculata

La Begonia maculata deve avere un terreno fornito di materiale grossolano, per avere un ottimale apporto di aria alle radici, se non volete farvelo da voi vi consigliamo il nostro Composizione Compo Gesal piante da interno. Il rinvaso va effettuato solo quando la pianta ha esaurito lo spazio a disposizione nel vaso, possibilmente in primavera. Fertilizzare la Begonia maculata con cadenza regolare ogni 15 giorni dall’inizio della primavera fino all’autunno, utilizzando un concime specifico per piante da interno.

Cure generali

Non sono necessarie operazioni di potatura, ma basta tenerla pulita eliminando le parti secche o danneggiate della pianta.

 
Fioritura
Primavera
Esposizione
Piena luce, ma non diretta
Altezza media
30 cm
Temperatura minima
15 °