SPEDIZIONE A PARTIRE DA 4,90€. GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 89€

 

Mini Cart

Timo

Thymus vulgaris & co.

Il timo è un piccolo arbusto dall’intenso odore utilizzata nell’antica Grecia come incenso da bruciare nelle cerimonie, mentre oggi si usa per profumare piatti e per le sue proprietà digestive e carminative che gli conferisce il timolo. Ma come fanno le piante di timo o le aromatiche in generale a emanare un profumo così intenso? grazie a delle bollicine che ricoprono le foglie, contenenti oli essenziali e sostanze molto volatili, che scoppiando spargono il loro contenuto all’esterno profumando l’ambiente circostante. In commercio sono vendute moltissime varietà di timo dalle fragranze classiche, o più particolari per chi vuole scostarsi dalla monotonia.

Thymus vulgaris o timo comune: il momento migliore per la raccolta è prima della fioritura, i germogli freschi mantengono un profumo più morbido, mentre se essiccato ha una fragranza leggermente più concentrata e dal tono affumicato ideale per l’abbinamento a sapori piccanti.

Thymus citriodorus o Timo limone: al buonissimo odore di timo aggiunge delle sfumature di limone che gli danno un tocco più pungente e acidulo rispetto al classico, è una varietà che si può trovare con il tipico fogliame verde intenso o in versione aurea ovvero con molte variegature di colore giallo. Viene utilizzato nella preparazione dei dolci o per aromatizzare il pesce.

Thymus serpillum o timo cedrato: pianta molto utilizzata in cucina per il suo odore intenso che ricorda l’origano o la melissa che si sposa molto bene con piatti a base di pomodori, funghi, patate e carne. Utilizzato anche per aromatizzare il rinomato liquore Serpul.

Thymus herba-barona o timo erba barona: questo timo ha l’odore più aspro e forte di tutta la lista, caratteristico dei territori molto caldi e soleggiati, cresce spontaneamente in Corsica e Sardegna dove conferisce un sapore molto particolare al latte delle capre al pascolo; viene utilizzata anche per avere tisane dal sapore molto deciso.

Timo lady D: ha un aroma deciso che aromatizza l’ambiente circostante, ideale per aromatizzare pizze, e a fine cottura per insaporire il pesce. Ha delle foglie sottili verdi-argentee e produce dei fiori di colore bianco rosa molto piccoli riuniti in grappoli.

 
Fioritura
Maggio-Luglio
Esposizione
Piena Luce
Altezza media
10-50 cm
Temperatura minima
-15 °