SPEDIZIONE GRATUITA SU ACQUISTI SUPERIORI A €49,00

Mini Cart

Stella di Natale

Stella di Natale

Pianta originaria del Messico, paese in cui è associata alle Feste Natalizie. Il suo nome scientifico è già un complimento. Euphorbia è il nome del genere, Pulcherrima in latino significa "bellissima". Se nel paese d'origine raggiunge anche 3-4 metri, alle nostre latitudini è un po’ più difficile coltivarla, ma con i giusti accorgimenti è una pianta che dà grandi soddisfazioni. Il suo caratteristico colore rosso non è dato dai fiori ma dalle brattee, particolari foglie che nelle piante hanno il compito di proteggere il fiore, infatti i fiori sono piccoli e di colore giallo, circondati dalle foglie che sono di colore rosso.  

DOVE COLLOCARLA

Esige molta luce, ma non diretta e al riparo da correnti d'aria.

IRRIGAZIONE

La Stella di Natale va innaffiata moderatamente. È sufficiente innaffiarla due volte la settimana, avendo cura di non lasciare acqua nel sottovaso.

CONCIMAZIONE E RINVASO

Durante il periodo invernale necessita di poca concimazione prediligendo, se rinvasata, fertilizzante nel terriccio. Maggio è il mese giusto per il rinvaso, utilizzando un contenitore di qualche centimetro più grande del precedente, con del terriccio torboso, leggero e drenante con l'aggiunta di un fertilizzante granulare.

CURE GENERALI

Predilige zone molto luminose, anche vicino alle finestre, ma lontano da correnti d'aria. 

 
Fioritura
Dicembre - Marzo
Esposizione
Molta luce ma non diretta.
Altezza media
in natura 3-4 m, 50 cm - 1 m coltivate.
Temperatura minima
12-15 °
Qualcosa di nuovo deve ancora sbocciare... preparati ad un'esperienza di shopping online completamente diversa.
Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti il lancio del nostro nuovo e-commerce. Abbiamo una sorpresa per te. Iscriviti