SPEDIZIONE GRATUITA SU ACQUISTI SUPERIORI A €49,00

Mini Cart

Geranio Zonale

Geranio Zonale

Pelargonium Zonale

Facili da coltivare, resistentissime e dai colori fluo. Sono queste le qualità che hanno portato il Pelargonium Zonale a spuntare su praticamente tutti i balconi degli italiani. Se il nome scientifico non vi dice niente, la parola “geranio” vi farà sicuramente capire di cosa stiamo parlando.
Originaria del Sud Africa, di questa pianta erbacea ne esistono circa 200 specie diverse. I fiori delle varietà più comuni possono essere in bianco o nelle gradazioni del rosso, rosa o viola, con la parte interna generalmente più scura (da qui il termine “zonale”). I colori accessi e le fioriture vistose sono oggi il marchio di fabbrica del geranio che, curiosamente, in origine veniva coltivato principalmente per il suo profumo. In seguito, grazie all’ibridazione, si è arrivati ad ottenere anche affascinati combinazioni di colori, sfumature e forme, osservabili sia nei petali che nelle foglie.

La cura del geranio non è complessa ed è sufficiente seguire alcune accortezze per garantire la conservazione in inverno e la fioritura nel resto dell’anno. Quest’ultima è particolarmente abbondante in estate, per questo il geranio viene spesso utilizzato per vivacizzare con i suoi colori i terrazzi, i giardini e le aiuole. 

DOVE COLLOCARLA

Predilige essere collocata al sole o a mezz’ombra. La scelta del terriccio è importante: si consiglia di sceglierne uno soffice e ricco di sostanza organica.

IRRIGAZIONE

In estate il geranio va annaffiato quotidianamente, preferibilmente al mattino, facendo particolare attenzione a far asciugare il terreno fra un’innaffiatura e l’altra. In autunno l’irrigazione va ridotta al minimo ed in inverno sospesa.

CONCIMAZIONE E RINVASO

La concimazione ideale avviene a cadenza settimanale, con un concime ricco di fosforo e potassio.

CURE GENERALI

Amando i climi caldi, è fondamentale evitare il ristagno dei liquidi dopo la bagnatura. Durante l’inverno, il geranio va protetto collocandolo in un luogo asciutto e fresco ma non gelido. Si consiglia di non potarlo al momento del ritiro, rimandando questa operazione alla primavera successiva.

 
Fioritura
Estate, primavera, autunno
Esposizione
Sole o mezz’ombra
Altezza media
Tra i 30 e i 50 cm
Temperatura minima
3 °
Qualcosa di nuovo deve ancora sbocciare... preparati ad un'esperienza di shopping online completamente diversa.
Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti il lancio del nostro nuovo e-commerce. Abbiamo una sorpresa per te. Iscriviti