Condividi  

Tra arte e natura: i quadri di cellulosa

quadri di cellulosa

13 Ottobre 2017

Tornano in Agricola gli appuntamenti dedicati all'Arte: vi aspettiamo sabato 21 e domenica 22 ottobre in compagnia di Elisabetta Necchio per scoprire insieme come nasce l'arte della carta fatta a mano.
 
Diplomata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, Elisabetta Necchio svolge dapprima attività nel campo della moda e dell’arredamento come progettista di disegni per tessuti per poi approdare al mondo della scuola come docente. Attualmente insegna Arti Visive e Storia dell’Arte presso il Collegio Papio di Ascona in Svizzera e collabora come docente di Tecniche dei Materiali all’Accademia Santa Giulia di Brescia. Da alcuni anni la sua ricerca artistica si è arricchita dell’impiego e dell’approfondimento della conoscenza delle tecniche di fabbricazione della carta fatta a mano, consolidata dall’esperienza presso una cartiera di Fabriano; la materia cartacea, concepita e trattata sin dalla sua genesi, ha dischiuso percorsi inediti e sperimentali che hanno dato vita a soluzioni artistiche innovative. 

Si tratta di grandi fogli di carta, interamente lavorati a mano fin dalla fabbricazione in cellulosa di cotone e arricchiti con materiali diversi come la foglia d’argento, il legno, la sabbia o la pasta di vetro, che vengono impastati con la cellulosa direttamente nella prima fase di costruzione, divenendo un tutt’uno con il foglio di carta stesso.
Il prodotto finale presenta rilievi e disegni creati direttamente sul telaio, con arricchimenti di impasto e intarsiando cellulose diversamente colorate; sperimentazioni che anno via via condotto questo antico e affascinante mestiere nel mondo dell’opera d’arte. 

Venite in Agricola a scoprire questa mostra tra arte e natura e non perdete l'occasione di vedere dal vivo come nascono queste opere d'arte.

Archivio News