Perché il cane non mangia?
Condividi  

Perché il cane non mangia?

Cause e rimedi dell’inappetenza.

La mancanza di appetito in un cane può essere causata da diversi fattori e, quando superiore alle 24 ore, non va mai sottovalutata. 

Ecco le principali cause e i rimedi: 

  1. Cause ambientali: il cane potrebbe aver subito un trauma o dei cambiamenti repentini nella normale routine o nell’ambiente in cui vive. In questo caso basterà aspettare un po’ di tempo e farlo abituare gradualmente alle nuove abitudini. 
     
  2. Cause mediche: se il comportamento anomalo è associato ad altri sintomi come salivazione eccessiva, diarrea, vomito e respiro affannoso è il caso di ricorrere al veterinario per capire la causa. La diminuzione di appetito può dipendere da malattie banali come un’influenza o infezioni gastrointestinali e allergie oppure da patologie più gravi. Una volta individuata la terapia giusta, il cane riprenderà a mangiare come d’abitudine.
     
  3. Cause psicologiche: il cane potrebbe semplicemente non aver fame o essersi stancato del solito cibo. Per questo motivo è importante variare la sua alimentazione in funzione della sua età, del peso e della stagione.

Per educare il cane al pasto occorre stabilire orari precisi ed evitare di lasciare il cibo a sua disposizione durante tutto l’arco della giornata. Occorre complimentarsi sempre per aver ultimato il pasto e somministrargli razioni piccole per evitare sprechi.

Scarica la scheda in formato .pdf