Le piante di casa
Condividi  

Le piante di casa

I consigli per coltivarle senza problemi

Le piante da interno costituiscono un semplice espediente per arredare con originalità e stile gli ambienti di casa. Creare un angolo domestico green è semplice: basterà seguire pochi e semplici consigli per ottenere ottimi risultati senza avere necessariamente il pollice verde!  

  1. LUCE E TEMPERATURA 
    Posizionatele in zone luminose, al riparo dai raggi diretti del sole: una tenda leggera farà da filtro. Assicuratevi che non subiscano escursioni termiche forti e nella stagione invernale tenetele lontane da termosifoni o altre fonti dirette di calore. 
  2. PULIZIA E LUCIDATURA 
    La polvere è la prima nemica delle nostre piante: pulite le foglie ogni settimana per evitare che lo sporco impedisca ai pori di ricevere la luce. Per piante a foglia liscia basterà un panno pulito e un nebulizzatore; nel caso di specie a foglia rugosa dovrete utilizzare un pennello dalle setole morbide. Se volete piante sempre brillanti, usate un lucidante fogliare da applicare solo su foglie coriacee. 
  3. MICROCLIMA 
    La vicinanza di più esemplari contribuisce a creare un microclima umido e ne valorizza l’insieme, rendendo anche più facili i lavori di cura e innaffiatura. 
  4. IRRIGAZIONE 
    Preferite un innaffiatoio a becco lungo e sottile in modo da fornire acqua ben dosata e senza smuovere la terra. 
  5. ACQUA E UMIDITÀ 
    Per l’irrigazione usate acqua a temperatura ambiente e, se possibile, lasciatela riposare una notte nell’innaffiatoio: il calcare si depositerà evitando che venga riversato sul terriccio o sulle foglie in fase di pulizia. 
  6. CONTROLLO PERIODICO 
    Nonostante siano in ambiente riparato, le piante da interni non sono immuni da attacchi parassitari o fungini: controllate periodicamente lo stato di foglie e rami per intervenire tempestivamente in caso di bisogno. 

Scarica la scheda in formato .pdf