Agricola Gli antiparassitari per il cane
Condividi  

Gli antiparassitari per il cane

Vero&Falso

Se in casa c’è anche un gatto, si può usare lo stesso antiparassitario per entrambi. 
FALSO. 
Alcuni antiparassitari efficaci sul cane sono tossici per il gatto, talvolta perfino mortali.
 
L’antiparassitario va sempre portato in vacanza. 
VERO. 
In alcuni luoghi la presenza di insetti è molto più alta, meglio non rischiare.
 
Se il cane dorme in casa, l’antiparassitario non serve. 
FALSO. 
Anche se all’esterno, soprattutto di notte, è più facile che il nostro amico venga punto da insetti, l’animale va comunque trattato.
 
Tutti gli animali in casa vanno trattati contemporaneamente. 
VERO. 
Però prima bisogna sempre chiedere consiglio al veterinario, perché i prodotti non possono essere applicati in modo indistinto. 
  
L’applicazione regolare dell’antiparassitario riduce il rischio di trasmissione delle malattie. 
VERO. 
In più, una pulizia attenta e il rispetto delle norme igieniche consentono di evitare infestazioni dell’ambiente. 

Scarica la scheda in formato .pdf