Erbacee perenni
Condividi  

Erbacee perenni: un’aiuola che profuma di estate

Le piante giuste e tutti i passaggi

La tendenza a utilizzare le piante erbacee perenni nei giardini ornamentali, si deve agli Inglesi, tra i primi ad avere una concezione decorativa di queste specie e impiegandole per la realizzazione di aiuole e bordure irregolari. Il bordo misto vuole in certo senso emulare la natura, facendo crescere insieme, le une vicino alle altre, in armonica confusione, piante di specie diversa. Il difficile compito di chi vuole creare un giardino di piante erbacee perenni sta nel fare in modo cioè che esso presenti fioriture possibilmente continue e che le specie che crescono accostate s’intonino le une con le altre e si completino a vicenda. Certo, la maggior parte delle specie erbacee perenni fiorisce in estate, e in tale stagione l’aiuola o il loro bordo assumono la loro veste più bella. Ma con una scelta oculata di specie e varietà e possibile dilatare notevolmente il periodo di fioritura.

AIUOLA STEP BY STEP

  1. Vangare o fresare il terreno, quindi arricchirlo con terriccio e pomice, oltre che con un nutrimento naturale e concime a lenta cessione.
  2. Stendere quindi il telo TNT per evitare la crescita delle infestanti: fissarlo al terreno con gli appositi picchetti e praticare dei tagli a croce per consentire una piantumazione comoda e rapida.
  3. Dopo aver scelto le piante, mettetele a dimora in maniera casuale per un effetto il più possibile spontaneo e naturale, come un prato di montagna.
  4. Ricoprire il TNT con corteccia di pino o piccoli ciottoli decorativi.

COME MANTENERE L’AIUOLA DI PIANTE PERENNI
Molti credono che un giardino di piante erbacee perenni diventi una sinecura, poiché tali piante sono per lo più molto rustiche, resistenti al gelo e, molte, al secco estivo. In certi casi è proprio cosi, ma bisogna dedicare particolari cure alle piante erbacee perenni se si vuole che il giardino si presenti sempre bello e in buona efficienza.
Bisogna rinnovare ogni anno la dotazione delle piante delicate, come Delphinium, frenare la vegetazione di altre esuberanti come Aster e Ajuga, rifare ogni tre anni i cespi di iris rizomatosi, di Rudbeckia o Coreopsis. 

Scarica la scheda in formato .pdf

Le piante per un’aiuola estiva

L’esperto consiglia

Dal nostro vivaio, ecco alcune varietà di piante perenni da utilizzare per un’aiuola estiva a tutto colore:

  • ACHILLEA MILLEFOGLIA ROSA
  • GAURA LINDHEIMERI ROSA
  • ECHINACEA PURPUREA ROSA INTENSO
  • RUDBECKIA GOLDSTURM GIALLA
  • GERANIUM ROZANNE BLU
Le piante per un’aiuola estiva